Cambia prospettiva e niente sarà più come prima, neppure tu!

NeuroEnneagramCoaching®

Il NeuroEnneagramCoaching è un modello dei processi di cambiamento. Il cambiamento è inevitabile, solo può essere cosciente o incosciente. Il NEC si fonda sulla capacità del nostro cervello di favorire o resistere ai cambiamenti e sull’ Enneagramma uno strumento di auto-conoscenza che descrive 9 modi di percepire ed elaborare gli stimoli interni ed esterni che poi vanno a determinare la nostra realtà così come la viviamo.
L’ 80-90% delle persone vorrebbe cambiare almeno un aspetto di sé. Eppure cambiare quelle abitudini tanto radicate che ormai sono diventate reazioni automatiche, sembra impossibile. Finalmente, grazie alla mappa di personalità che ci offre l’Enneagramma e alle nuove scoperte scientifiche possiamo prendere le redini della nostra vita e diventare il meglio di noi stessi.
Entriamo dunque nel tema: il cervello dispone sia di meccanismi che favoriscono il cambiamento come di meccanismi di resistenza che perpetuano l’utilizzo delle catene neuronali più usate. Esperienza ben nota a chi pratica arti marziali, dove ogni mossa, ogni tecnica sembra la soluzione fin tanto che non si scopre la contromossa e poi la contromossa e poi la contromossa fino all’infinito, viste le inesauribili capacità di elaborazione del nostro cervello.
Le neuroscienze hanno mappato il cervello come uno e trino. Il neurologo McLean, antesignano delle moderne neuroscienze, descrive una funzionalità unitaria che si fonda e si alimenta nella triplice organizzazione (cervello rettiliano, cervello limbico e la neo corteccia che a sua volta è simmetrica nei due emisferi destro e sinistro).
L’ambito clinico conferma che, nonostante l’inestricabile interazione della parte corticale con quella sottocorticale, i diversi comportamenti umani hanno una stretta relazione con uno o altro dei tre cervelli. Tutto il sistema funziona alla perfezione fin tanto che le parti sono in armonia, ma quando uno dei cervelli prende il sopravvento sugli altri cominciano i problemi. Non si tratta necessariamente di patologie bensì, più spesso, di una “scorretta” comunicazione tra le varie parti del cervello che porta a difficoltà di tutti i tipi e che molto spesso sono dovute a un sistema educativo e/o culturale che ha favorito la prevalenza di un’area del cervello sull’altra. Anche i due emisferi della neo corteccia giocano un ruolo importante al riguardo. Basti pensare che nella nostra cultura prevale l’utilizzo dell’emisfero sinistro, quello logico, razionale, individualista e competitivo a scapito dell’emisfero destro, quello intuitivo, creativo, percettivo e che è dotato del pensiero olistico, cioè della capacità di vedere il particolare all’interno di correlazioni più ampie e quindi capace di sintesi e di visione d’insieme.
Da parte sua l’ Enneagramma individua 9 strategie diverse che ci permettono di conoscere le nostre motivazioni e il nostro agire offrendoci una mappa per trovare il percorso migliore verso il nostro reale benestare.
Il modello NEC si sviluppa in 9 fasi (normalmente 9 sessioni) interconnesse nelle quali si lavora sui differenti circuiti neuronali che vanno modificati per facilitare, realizzare e consolidare il cambiamento secondo il tipo di personalità. Il NEC è il modo migliore per diventare il meglio di te stesso, senza necessariamente studiare l’Enneagramma che richiederebbe un processo lungo ed impegnativo. Insomma, con l’aiuto del Coach potrai conoscere la tua personalità e agire immediatamente sui tuoi punti di forza tenendo conto delle tue debolezze, grazie alla tua road map personale.

L’ENNEAGRAMMA

L’Enneagramma è una vera mappa che individua 9 tipi di personalità con la loro peculiare percezione, la propria visione della realtà individuale e di quella circostante descrivendo per ciascun enneatipo le motivazioni inconsce, le paure, gli autoinganni, le modalità di autosabotaggio e, dunque, le modalità di comportamento. Questi comportamenti automatici che arrecano innumerevoli danni alle nostre relazioni in realtà costituiscono anche la road map da percorrere per ritrovare la libertà e la meraviglia di chi vive nel presente, per cui ogni alba è sempre unica!
Purtroppo in Italia questo meraviglioso strumento viene banalizzato o ricondotto in ambito religioso. Diventare docente di Enneagramma è un processo lungo che implica una solida crescita personale . La maggior parte dei corsi, in Italia, si limita ai 9 tipi di base senza tenere conto di molte altre “sfumature” che portano a individuare ben 54 personalità. Inoltre, molti sono i fattori che possono indurre confusione e per questo vanno tenuti in conto per giungere al reale tipo di ciascuno.
Si tratta di uno strumento eccezionale per conoscere se stessi e sviluppare la propria personalità. Ci aiuta a comprendere come siamo giunti a strutturare la nostra personalità e con essa il nostro modo peculiare di vedere il mondo.
Il metodo didattico è basato su diverse scuole di Enneagramma e non solo quella di Gurdjieff.
Se vuoi conoscere te stesso e renderti conto di quello che fai, pensi, senti e in definitiva dei tuoi comportamenti, l’Enneagramma è per te.
In questo modo potrai diventare il meglio di te stesso senza dover sottostare a modelli preconfezionati che molto spesso non ti calzano.
Conoscendo le tue motivazioni in-coscienti, le tue paure, le tue difficoltà a relazionarti, le tue resistenze al cambiamento e i tuoi meccanismi di autoinganno e autosabotaggio, giungerai ad accettare te stesso e imparerai ad essere più comprensivo con gli altri che hanno le tue stesse difficoltà ma che le gestiscono diversamente. E’ proprio accettando te stesso che potrai ottenere un cambiamento reale e migliorerai le tue relazioni in tutti i campi della tua vita.
L’Enneagramma o, meglio ancora, il NEC si usa nell’ambito della crescita personale e professionale, nei team e nei problemi di coppia o familiari.
In America, sia del nord che del sud, l’Enneagramma è uno strumento molto diffuso sia in ambito aziendale che scolastico.