Per il Peso Forma

PROBLEM SOLVING STRATEGICO PER IL PESO FORMA

Nella società occidentale il sovrappeso ha raggiunto i livelli di una vera e propria epidemia. Basti pensare che solo negli anni 80 il peso eccessivo riguardava solo 1 persona su 10 mentre oggi siamo a 2 su 3!

Il problema viene spesso sentito con senso di colpa mentre, dobbiamo riconoscere quali sono le cause di questa “epidemia”.

Si tratta fondamentalmente di 2 problemi:

  1. da una parte l’abuso di amidi, zucchero e sale. Abuso favorito non solo dai costumi ma anche e soprattutto dalla industria alimentare.
  2. La sedentarietà. Se da una parte l’industrializzazione ci ha tolto molti lavori pesanti (anche in casa) dall’altra ha favorito enormemente la sedentarietà.

Se pensi di trovare la pillola che ti faccia dimagrire mantenendo le tue solite abitudini ti aspetterà una grande disillusione. Il sistema che regola sazietà/appetito è molto complesso. Riguarda cervello, fegato, pancreas etc ma anche il tessuto adiposo. Avrai notato che più le persone sono grasse e più facilmente indulgono in farine, zuccheri e stuzzichini salati.

Ma ci sono anche 2 buone notizie.

  1. Si può uscire da questo circolo vizioso, ci vuole solo un po’ di disciplina e pazienza. Ripeto solo un po’.
  2. Acquisire uno stile di vita sano può essere piacevole e soprattutto molto gratificante.

Ovviamente potrai rivolgerti a un dietologo-nutrizionista, ma questo non sempre basta. Forse conoscerai il problema yo-yo per cui appena terminata la dieta torni a riprendere, e pure velocemente, tutti i chili persi. Oppure hai un vero e proprio rifiuto di qualsiasi dieta.

In questo caso può aiutarti il Problem Solving, si, perché anche il sovrappeso è un problema da risolvere. Soprattutto se non riesci a mantenere il tuo peso forma nel tempo.

Gli strumenti adottati saranno quelli del Problem Solving Strategico Integrato (link). Cioè un modo su misura per te per affrontare il problema, lasciandoti artefice del risultato. Imparerai a governare il tuo sistema sazietà/appetito e non ad esserne governato. E per di più senza rinunciare al piacere. Come dice S. Agostino nessuno può vivere senza il piacere sia pure per tempi limitati.

Il percorso sarà concordato in sessioni sempre meno ravvicinate in modo che tu possa guadagnare sempre più autonomia perché imparerai a dominare il tuo sistema sazietà/appetito senza esserne dominato.

Qui troverai qualche utile consiglio su come affrontare questo problema.